Guida completa per iniziare a usare TikTok

|

Sono passati più di tre anni da quando l’app per il Lip sync Musical.ly, ora nota come TikTok, è diventata popolare per la prima volta tra ragazzi e adolescenti. 
Da questo social network si è diffuso ben oltre la Generazione Z: TikTok è stato scaricato oltre 1 miliardo di volte.

Il brand è di proprietà della società cinese Bytedance, ora considerata una delle startup più ricche al mondo. 

L’app è costruita attorno alla condivisione di videoclip di 15 secondi, che sono impostati su musica spesso concessa in licenza da artisti ed etichette discografiche.

TikTok è ora amato non solo dai quattordicenni che si sincronizzano con le canzoni dei propri beniamini, ma anche da comici, atleti e, sì, aziende. 

Grandi aziende come Coca-Cola, Nike e Google hanno condotto campagne pubblicitarie su TikTok. Ma l’app non è solo sede di annunci: TikTok è anche il punto di partenza per alcuni dei meme più popolari di Internet .

Non sentirti in difetto sei fai fatica a comprendere come funziona TikTok: l’app è frenetica e caotica, combinando elementi di Spotify, Snapchat, Vine e Twitch in un unico social network. 

Ecco cosa devi sapere per iniziare a utilizzare TikTok, partendo dalle basi.

Per iniziare: configura il tuo account su TikTok

tiktok

La prima cosa di cui avrai bisogno è un paio di cuffie. Non c’è modo di godersi TikTok l’audio disattivato. Dopo aver scaricato l’app, puoi iniziare immediatamente a sfogliare i video. Ma per pubblicare in prima persona, dovrai creare un account.

Puoi creare un account utilizzando la tua email, il tuo numero di telefono o una piattaforma di terze parti come Facebook. L’app ti assegna automaticamente un nome utente. Se ti iscrivi a TikTok con il tuo numero di telefono, l’app genererà un nome utente generico come user1234567. L’uso di un indirizzo e-mail genera un ID più personalizzato (sebbene ciò possa presentare un problema di privacy per gli utenti).

Per cambiare il tuo nome utente, tocca l’icona nell’angolo in basso a destra con la sagoma di un omino. Quindi premi Modifica profilo. Qui, puoi cambiarlo in qualcosa di più unico, nonché aggiungere una biografia, un’immagine e un video profilo.

Per impostazione predefinita, gli account TikTok sono pubblici, il che significa che chiunque può vedere il tuo profilo e vedere i video che pubblichi. Per regolare queste impostazioni sulla privacy, tocca i tre punti nell’angolo in alto a destra del tuo profilo.

Navigazione su TikTok

Ora che il tuo profilo è pronto, è tempo di guardare alcuni TikToks. L’app è divisa in due feed principali. L’impostazione predefinita è Per Te, un flusso di video generato algoritmicamente simile alla pagina Esplora di Instagram. Se scorri verso sinistra e troverai l’altro, Seguiti, che presenta i caricamenti delle persone che scegli di seguire. 

Noterai a destra di ogni video TikTok una serie di icone. Il primo ti porterà al profilo dell’utente che lo ha pubblicato. Poi c’è un cuore, che funziona proprio come i cuori o i Mi piace su Instagram. Successivamente ci sono commenti, quindi una freccia che punta a destra per condividere singoli TikTok su altre piattaforme. Fare clic sulla freccia se si desidera copiare il collegamento su un TikTok specifico, ad esempio, per condividerlo per messaggio. (Una nota per i mancini: potreste trovare TikTok difficile da usare, almeno all’inizio, poiché è tutto orientato a destra.)

L’ultima icona è un disco rotante con note musicali che parton da esso. Questo rappresenta l’estratto della canzone che l’utente sta suonando nel suo TikTok. Fai clic qui per vedere il nome e l’artista della traccia, oltre a un feed di altri TikTok che lo caratterizzano. Ad esempio, “Fake ID” di Riton e Kah-Lo — un brano particolarmente popolare su TikTok — è stato presentato in oltre 1,4 milioni di video, che sono mostrati nella pagina della canzone. 

Non vuoi vedere un certo tipo di TikTok nel tuo feed? Premi a lungo sul video per visualizzare un pulsante “Non mi interessa”.

Riprese e condivisione di video TikTok

Pronto a condividere il tuo TikTok? Innanzitutto, tocca il simbolo + nella parte inferiore dello schermo. La fotocamera si aprirà, rivelando un pulsante di registrazione rosso che ricorda Snapchat. Prima di iniziare a registrare, puoi aggiungere un brano, in modo che la sincronizzazione labiale, la danza o la scenetta siano in linea con la musica. Se vuoi filmare qualcosa nel momento, puoi saltare avanti e iniziare a registrare senza una traccia musicale, quindi aggiungere la musica in seguito.

Come Snapchat, TikTok ha una serie di effetti AR che possono essere utilizzati nei video, che fanno cose come cambiare il colore dei capelli o degli occhi. Tocca Effetti sul lato sinistro per sfogliarli. La scheda Mondo include opzioni pensate per l’ambiente, come una deliziosa fetta di pizza in realtà aumentata. Ci sono anche effetti speciali progettati per essere utilizzati su cani e gatti.

Sul lato destro della schermata di registrazione è presente un pulsante Bellezza, che cancella delicatamente le ombre scure sotto i tuoi occhi. Sotto trovi il menu dei filtri. A differenza di Instagram, i cui filtri hanno nomi iconici come Mayfair e Valencia, i filtri di TikTok sono semplicemente numerati. L’ultima e la caratteristica più importante qui è il timer, che consente agli utenti di filmare video senza tenere premuto il pulsante di registrazione. 

I TikTok possono durare fino a 15 secondi, ma gli utenti possono anche collegare più clip insieme per un massimo di 60 secondi di registrazione totale. Puoi anche caricare video più lunghi che sono stati precedentemente registrati al di fuori dell’app stessa.

Una volta padroneggiati i normali TikToks, prova a sperimentare duetti, che dividono lo schermo a metà e ti permettono di cantare la stessa canzone di un altro creatore. Per fare un duetto, clicca il pulsante di condivisione sul video originale, quindi premi Duetto.

Musica, hashtag e sfide

La musica è al centro di TikTok; scegliere una canzone popolare può essere il motivo principale per cui un video diventa virale. Ecco come sceglierne una. 

Innanzitutto, clicca Aggiungi un Suono in alto. Apparirà un menu di artisti e dischi in streaming di Spotify. Qui puoi sfogliare i brani più popolari sulla piattaforma.

Non ci sono canzoni intere su TikTok; la piattaforma è dominata da brevi clip, che non possono essere modificate. Molti utenti di TikTok riproducono semplicemente un brano da un altro dispositivo, ad esempio un computer o uno stereo, durante la registrazione. TikTok registrerà quindi la traccia come “suono originale”, che altri utenti potranno quindi aggiungere ai propri video. Un avvertimento: l’uso di questa scappatoia può comportare violazioni del copyright.

Su questo stesso menu di streaming musicale sono presenti i brani associati a #Khallenges di TikTok. Le sfide sono ciò che unisce la comunità TikTok e sono spesso sponsorizzate dagli inserzionisti. Google ha recentemente lanciato una campagna di sfide con l’hashtag #HeyGoogleHelp.

Visualizzazioni, notifiche e altre metriche

Una volta che inizi a condividere TikToks, puoi controllare quante persone li hanno guardati guardando i numeri delle visoite sul tuo profilo. Tocca l’icona delle notifiche nella parte inferiore della schermata principale per vedere chi ha commentato o apprezzato i tuoi video. 

Qui puoi anche vedere chi ha guardato il tuo profilo o ti ha seguito.

TikTok avvisa inoltre gli utenti quando i creatori più famosi sono “in diretta” (la funzione non è disponibile per tutti gli utenti). Come su Twitch, mentre guardi un live streaming puoi dare la mancia ai creatori di beni virtuali, che vengono acquistati con le monete TikTok. $ 1 equivale a 100 monete. I creatori spesso ricambiano i loro fan o rispondono alle domande che fanno in cambio di questi doni, una parte della quale possono convertire in valuta normale.

Pronti a partire?

Ora sappiamo come partecipare all’ultima TikTok #Challenge. Abbiamo aggiunto una fetta di pizza digitale al nostro capolavoro di sincronizzazione labiale. E forse anche ballato un po’. Siamo pronto per esplorare TikTok.

L’app ha molte funzionalità aggiuntive e il modo migliore per trovarle è quello di mettersi in gioco in prima persona. Quindi alza il volume e inzia!

Lascia un commento